Il CDSC informa…

 

Come sostenere il CDSC-Onlus devolvendo il «5 per mille» del proprio reddito

cinque-per-milleTutti possono sostenere il CDSC-Onlus che è un’associazione di promozione culturale senza fini di lucro che opera nella difesa e nella valorizzazione del patrimonio artistico, storico e naturale di un territorio compreso tra Lazio meridionale, alta Campania e Molise occidentale. È sufficiente devolvere, senza nessun aggravio economico, il «5 per mille» del proprio reddito, indicando nell’apposita casella della dichiarazione dei redditi presentata annualmente il codice fiscale del CDSC-Onlus:

C.F.: 90013480604 – Centro Documentazione e Studi Cassinati-Onlus

.

Trasferimento dell’Archivio di Stato di Caserta

Trasferimento Archivio di Stto di CasertaRiceviamo e diffondiamo la comunicazione che ci è pervenuta dall’ Archivio di Stato di Caserta in cui si informano tutti gli utenti che l’Archivio trasferisce i propri uffici e parte del patrimonio documentario che conserva dall’appartamento al primo piano di Viale dei Bersaglieri alla Reggia di Caserta.

Le operazioni di trasferimento avranno inizio lunedì 27 marzo 2017: da questa data non sarà possibile garantire le operazioni di prelievo né accedere alla Sala di Studio di Viale dei Bersaglieri. […]

 

Progetto «Restauro dei monumenti La Memoria di Pietra»

2004-03-la-memoria-di-pietraIl Centro Documentazione e Studi Cassinati-Onlus plaude la meritoria iniziativa di cui il Cosilam si è  fatto promotore volto al restauro dei monumenti noti come “La Memoria di Pietra”. Il progetto iniziale fu il frutto di una opportuna sinergia tra Comune di Cassino e Marmi Zola su una lodevole idea proposta e concretizzata dal nostro presidente  onorario  Emilio  Pistilli.

> proposta di restauro da parte del Cosilam
> ringrazimenti del CDSC-Onlus

 

.Pubblicato il volume: “La prima guerra mondiale e l’alta Terra di Lavoro: i caduti e la memoria”

1-copertina-igm-tdlÈ stato pubblicato il nuovo volume, un progetto del Centro Documentazione e Studi Cassinati-Onlus e del Laboratorio di storia regionale dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale:

Gaetano de Angelis-Curtis, La prima guerra mondiale e l’alta Terra di Lavoro: i caduti e la memoria, Cassino 2016, ISBN 978-88-97592-34-1

 Per richiedere eventuali copie contattare l’autore

Comunicato Stampa n. 4/2016 – Il Cdsc-Onlus sul web con un nuovo sito e rinnovo del Direttivo

comunicato-stampaCassino, 5 dicembre 2016 – Il Centro Documentazione e Studi Cassinati Onlus ha attivato nuove opportunità di comunicazione al fine di promuovere una sempre più ampia e capillare diffusione degli aspetti culturali dei propri campi di interesse attraverso la messa online di un nuovo sito internet […]

Gaetano de Angelis-Curtis
Presidente del CDSC-Onlus

Lettera aperta al Sindaco di Cassino – Enrico Toti: anniversario del centenario della morte

lettera-sindaco_totiGent.imo Sig. Sindaco, Gent.ima Assessore,

come le SS.LL. ben sanno Enrico Toti, bersagliere ciclista volontario della Prima guerra mondiale, caduto a Monfalcone il 6 agosto 1916, Medaglia d’oro al V.M., è considerato un cassinate in quanto il padre, Nicola, era nato, appunto, a Cassino.  Il Cdsc-Onlus, come già espresso all’Assessore alla Cultura direttamente nell’incontro avuto il 2 agosto e poi in una nota scritta trasmessa, ha inteso illustrare l’opportunità che Cassino possa ricordare Enrico Toti […]

> Leggi la lettera

Gaetano de Angelis-Curtis
Presidente del CDSC-Onlus

Comunicato Stampa n. 1/2016 – La questione Albaneta e il Centro Documentazione e Studi Cassinati-Onlus

comunicato stampa cdscLa questione Albaneta e il Centro Documentazione e Studi Cassinati-Onlus.

Pur essendo oramai nota e chiara la posizione del CDSC-Onlus si precisa:

  1. il CDSC-Onlus ha aderito con consapevolezza alla petizione «salviamo l’Albaneta»;
  2. al CDSC-Onlus non è stato chiesto nulla;
  3. il CDSC-Onlus non sta fornendo nulla;
  4. persiste l’attenzione del CDSC-Onlus, pronto a intervenire nel caso in cui dovessero essere messi in atto scempi su aspetti di carattere storico-culturale.

Si restituisce al mittente la qualifica, anche duplice, di “voltagabbana”.

Gaetano de Angelis-Curtis
Presidente del CDSC-Onlus