Commemorato ilColonnello Julius Schlegel a 50 anni dalla sua morte


Print Friendly

.

Studi Cassinati, anno 2008, n. 3

di Alberto Mangiante

Venerdì 8 Agosto 2008 alle ore 10:30 nella chiesa di S. Martino, all’interno dell’Abbazia di Montecassino, si è celebrata la commemorazione per il cinquantenario della morte del Colonnello Julius Schlegel. La cerimonia, organizzata dal Signor Antonio Velardo su espressa richiesta del segretario responsabile dei reduci della “44sima Divisione di fanteria” austriaca Dottor Graetzmejer, è stata celebrata da Don Faustino Avagliano, che, a suo tempo, partecipò in rappresentanza del monastero all’inaugurazione in un parco di Vienna di un busto in onore di Schlegel.
Erano presenti vari cittadini di Cassino, tra cui l’ex-sindaco Antonio Grazio Ferraro, il Signor Mario Forlino, il Comandante della Polizia Stradale distaccamento di Cassino, Donatelli, in tutto una quindicina di persone. Nell’omelia Don Faustino ha tracciato una breve biografia del Colonnello, ricordandone le vicissitudini che portarono lo stesso insieme al Capitano Maximilian Becker al salvataggio dell’archivio di Montecassino e ai vari tesori colà custoditi nell’Ottobre del 1943. Al termine i convenuti si sono spostati al Cimitero Militare Tedesco a Caira dove hanno reso omaggio con una corona di fiori, benedetta dal parroco Don Erik, al busto del Colonnello sistemato nei locali adiacenti al Cimitero Militare Tedesco.

(82 Visualizzazioni)