Presentati due libri di Giovanni Petrucci


Print Friendly

 

Studi Cassinati, anno 2003, n. 2    

nella foto Giovanni Petrucci

Il 10 maggio scorso, nei locali della “Casa dell’emigrante” di S. Elia Fiumerapido si è tenuta una tavola rotonda organizzata dal Comune di S. Elia e dal CDSC, coordinata dal direttore dell’Archivio di Montecassino, D. Faustino Avagliano, nel corso della quale sono stati presentati due libri del nostro vicepresidente prof. Giovanni Petrucci: Sant’Elia e il fiume Rapido, curato dallo stesso Avagliano, e Brigantaggio postunitario a Sant’Elia Fiumerapido in Terra di Lavoro, curato dal CDSC. Dopo il saluto del sindaco Fortunato Di Cicco e del presidente del CDSC, Emilio Pistilli, ha introdotto i lavori D. Faustino Avagliano illustrando l’attività di ricerca del preside Petrucci e l’importanza degli studi storici locali; subito dopo la prof.ssa Paola Visocchi, dell’Università di Cassino, ha presentato il libro Sant’Elia e il fiume Rapido con un’ampia disamina sull’assetto geo-economico del nostro territorio nel sec. XIX; quindi il prof. Giovanni D’Orefice, direttore responsabile di Studi Cassinati e membro del Direttivo CDSC, ha presentato l’altro libro, Brigantaggio postunitario cogliendo l’occasione per trattare, tra l’altro, l’ampio fenomeno del brigantaggio meridionale innestatosi sui movimenti filoborbonici. Ha concluso i lavori il dott. Gaetano De Angelis-Curtis, del Laboratorio di Storia Regionale dell’Università di Cassino, con un’ampia relazione sulle condizioni politiche e socio economiche del territorio all’indomani dell’unità d’Italia.
Si è trattato di un giusto e doveroso riconoscimento all’attività di ricerca e di studio del prof. Giovanni Petrucci, appassionato e scrupoloso cultore di tutto ciò che appartiene alla storia di S. Elia Fiumerapido.

(60 Visualizzazioni)