Centenario della Grande Guerra_3: N. Capezzuto, IIS Medaglia d’Oro – Città di Cassino.


Print Friendly

.

«Studi Cassinati», anno 2018, n. 4
Scarica il numero di «Studi Cassinati» in pdf

.

di Nicola Capezzuto*

18 PGM IIS1Grande Guerra e alta Terra di Lavoro. Cent’anni dopo è l’evento organizzato dall’IIS “Medaglia d’Oro” di Cassino e tenutosi presso l’Auditorium dell’istituto via Gari in occasione dei cento anni dal primo conflitto mondiale. La giornata di studio, organizzata dalla dirigenza scolastica, ha visto la partecipazione di Gaetano de Angelis Curtis, presidente dell’associazione Centro Documentazione e Studi Cassinati-Onlus che ha entusiasmato la platea. L’associazione cassinate, dal 2001 si occupa della promozione e divulgazione di aspetti storici-culturali con particolare riferimento al cassinate e proprio queste sono state oggetto della interessante relazione tenuta dal dottor De Angelis Curtis.
I lavori sono stati aperti dal Dirigente Scolastico, il professor Marcello Bianchi, che ha anticipato la presentazione del programma curato dal professore Antonio Riccardi, promotore dell’evento cui ha partecipato anche l’assessore alla cultura del Comune di Cassino, Maria Iannone, che ha avuto parole 18 PGM IIS2di elogio per l’iniziativa stessa ed in particolare sui contenuti documentali.
«Abbiamo ritenuto doveroso tornare a riflettere sulle atrocità che una guerra si lascia alle spalle – ha ribadito il professor Riccardi – e il centenario dalla fine della “Grande Guerra” è stato oggetto di approfondimento culturale nonché storico. A tal proposito mi preme sottolineare la professionalità e la notevole puntualità dei lavori presentati da Gaetano de Angelis-Curtis cui vanno i ringraziamenti del nostro istituto scolastico». La conferenza, infatti, è stata estremamente puntuale e coinvolgente con riferimenti precisi e circostanziati alla realtà del territorio cassinate e proprio questi aspetti hanno reso unico l’evento e catturato l’attenzione di studenti e docenti.

 .

* «L’Inchiesta», venerdì 16 novembre 2018.

.

(0 Visualizzazioni)