Piedimonte San Germano: Memorie di un Castello nella terra di San Benedetto.


Print Friendly, PDF & Email

.

«Studi Cassinati», anno 2021, n. 4
> Scarica l’intero numero di «Studi Cassinati» in pdf
> Scarica l’articolo in pdf

.

Sabato 13 novembre nell’Aula Consiliare «Bruna Bellavista» del Comune di Piedimonte San Germano è stata presentata la ristampa del libro di Benedetto Sitari, Memorie di un Castello nella terra di San Benedetto. La ristampa è stata voluta dall’Amministrazione Comunale al fine di proporre ai cittadini di Piedimonte San Germano tracce dell’antico paese, con i protagonisti del passato, gli eventi e le trasformazioni che hanno fatto la storia di quel territorio. «Una pietra miliare» quella del maestro Sitari, che con una narrazione «fluida e dettagliata» ripercorre «tutte le epoche e tutti i momenti salienti di crescita ed evoluzione» della comunità pedemontana e dunque necessaria, come sostiene Alfonso Testa, presidente della locale Proloco, per «riscoprire la storia e le radici» della città. Dopo l’introduzione di Alfonso Testa e di Giuseppe Pelagalli, sono intervenuti Gaetano de Angelis-Curtis (direttore scientifico Historiale), Filippo Materiale (già dirigente scolastico), Miguel Gotor (docente universitario di Storia moderna e assessore del Comune di Roma). Il sindaco di Piedimonte, Gioacchino Ferdinandi, ha dato i saluti finali, mentre d. Tonino Martini ha svolto le funzioni di moderatore.

.

(12 Visualizzazioni)